FB_IMG_1525543679343

Tempo e natura: le radici dell’educazione

Sabato 26 maggio 2018 l’agrinido  L’Arca di Noè di Fermo organizza il Convegno “Tempo e natura: le radici dell’educazione”. L’evento è patrocinato dalla Fondazione Montessori Chiaravalle. A questa edizione di “Montessori in fattoria” sarà presente come relatrice  Daniela Scandurra, presidente del Melograno di  Trento con l’intervento “Per cominciare offriamogli il mondo”.

Il Convegno si pone come obiettivo una riflessione sugli aspetti fondamentali dell’educazione: la natura e lo scandire del tempo. Nella nostra società odierna, i bambini, come gli adulti, vivono la vita in maniera frenetica, quasi come se non ci fosse un domani, non riuscendo in tal modo a sperimentare appieno “l’oggi”. Il ritorno alla natura che con i suoi ritmi cadenzati ci restituisce la ciclicità naturale delle stagioni e dei tempi di attesa. Questo convegno è rivolto ai genitori, educatori, insegnanti e a tutti coloro che “abitano” il mondo dell’infanzia, perchè le riflessioni ci aiutino a non porci sempre come “maestri” ma come ascoltatori del sapere che i bambini e le bambine portano dentro di sé.

 

FB_IMG_1525543679343